panelarrow

FepCongress

La Fotografia per Tutti

Consigli per scattare foto quando è nuvoloso

scattare-foto-nuvolosoLa maggior parte delle persone tende a pensare che il momento migliore per scattare delle foto all’aperto sia quando è soleggiato e luminoso. Non è sempre così, dato che anche in una giornata nuvolosa si possono avere dei risultati sensazionali.

Le nuvole sono viste come una sorta di filtro del sole, in grado di disperdere la luce di questo astro e diffonderla. La luce del sole filtrata dalle nuvole raggiunge tutti gli angoli e si distribuisce uniformemente, cosa che permette di avere quella che, tecnicamente, si chiama “luce morbida” e che elimina le dure ombre delle foto.

Una delle cose da tenere a mente quando si fanno delle foto in una giornata nuvolosa è la post-elaborazione. Portare le foto al computer e ritoccarle permette di illuminare l’immagine mantenendo, al tempo stesso, il vantaggio di avere la già citata luce morbida.

Fare delle foto in un giorno nuvoloso è una cosa perfetta per ritrarre le persone, dato che il viso è più candido, senza gli occhi strizzati per cercare di ripararsi dal troppo sole.

Naturalmente, ci sono alcune cose da tenere a mente quando si fanno foto in una giornata nuvolosa. Dal momento che non si ha una fonte di luce intensa, è necessario ricordarsi di utilizzare una più bassa velocità dell’otturatore e una più larga apertura.

Infine, possiamo consigliarvi di essere creativi e di non avere paura di provare e di testare, scattando anche più di una foto.

Come detto, se fatte con una certa accortezza, le foto quando è nuvoloso sono ancora più belle di quelle scattate quando c’è il sole, poiché sono più naturali ed espressive.

Leave a Reply

Required fields are marked *.